Fiorella Cardinale

Fiorella Cardinale

Laureata in Discipline e Arti Coreutiche presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma e in Scienze dello Spettacolo e produzione multimediale presso l’Università di Roma La Sapienza con il massimo dei voti e una tesi in Storia e Teoria della Danza, nel 1996 comincia il suo percorso formativo che dalla danza classica e il canto la porta a studiare teatrodanza, danza contemporanea, Pilates, Yoga e Aikido.
Studia danza contemporanea e composizione con Adriana Borriello, Cristina Caponera, Joseph Fontano, Elsa Piperno, Enrica Palmieri, Carl Portal, Corinne Lanselle, Betty Jones, Fritz Ludin, Tracey Inman, Steve Rooks, Bruno Collinet, Virgilio Pitzalis, Gigi Caciuleanu, Dominique Lesdema. Studia anatomia e fisiologia del movimento e tecniche di supporto per danzatori con Luana Poggini, Stefania Losasso e Erik Franklin. Fra gli studi di teatrodanza significative sono la formazione per danzatori e performer al Dancehaus di Susanna Beltrami nel 2013, e i workshop con Melissa Cisneros, Michele Abbondanza e la compagnia Zerogrammi.
Insegnante certificata di Pilates Matwork (EFA) dal 2014, approfondisce il suo lavoro di ricerca sul movimento formandosi alla Somatic Academy di Berlino in Danza e Yoga somatico con gli insegnanti Nina Wehnert, Heinke Kuhlmann, Nadja Schwarzenbach, Elske Seidel, Mareike Andersen, Dino e Nina Spiri. Durante la formazione studia Yoga somatico, Body-Mind Centering, Tecnica Alexander, Movimento e Voce per performer.
Da più di dieci anni lavora come danzatrice, cantante, attrice e performer con alcune compagnie in Italia e in Germania e dal 2010 svolge attività di insegnamento di Danza, Pilates, Yoga e Voce e Movimento a Brescia, Torino, Berlino e Roma, in scuole di danza, centri di yoga e di fisioterapia, proseguendo parallelamente il suo lavoro di interprete e coreografa in numerosi festival, teatri e manifestazioni. Ha lavorato inoltre come insegnante di Pilates e Yoga a Berlino presso il centro di fisioterapia T5- Therapiezentrum Tauenzien, affiancando il lavoro del fisioterapista, svolgendo sia lezioni collettive che private e organizzando workshop in lingua inglese per danzatori e neofiti. All’attività professionale di danzatrice e insegnante si aggiunge quella di cantante. All’età di nove anni entra a far parte del coro di voci bianche di Brescia diretto dai Maestri Giorgio Bredolo e Edmondo Savio. Successivamente studia canto moderno con Giulia Fasolino e Stefania Martin e lavora in numerose compagnie teatrali come cantante e performer sia in Italia che in Germania, inserendo la vocalità nelle sue lezioni come strumento primario di espressione.